Premi "Invio" per passare al contenuto

Troppa attenzione al deficit e poca alla ripresa: il rischio è di non risorgere

Riproponiamo l’intervento di Gustavo Piga pubblicato sul “SOLE 24 ORE” il 30/07/2021

La scorsa settimana la Commissione europea ha pubblicato la sua analisi sul posizionamento della politica fiscale europea nel contesto Covid, un documento economico importante. I dati sono senza dubbio “massaggiati” per far percepire un posizionamento a sostegno dell’economia Ue, che certamente vi è stato nel 2021 durante il secondo picco della pandemia, ma che invece manca all’appello clamorosamente per gli anni successivi (il rapporto si ferma al 2022), quando più ve n’era bisogno per far ripartire un’economia tramortita, pessimista, timorosa. Ma i dati si possono massaggiare fino a un certo punto e non vi è dubbio alcuno che le verità alla fine riescono a venire a galla, proprio grazie a quanto contenuto nel rapporto stesso.

….

Si può continuare a leggere l’articolo cliccando qui