Premi "Invio" per passare al contenuto

Sulle infrastrutture il Recovery Plan italiano batte Germania, Francia e Spagna

Ance, l’associazione nazionale dei costruttori, ha messo a confronto le poste dei Piani nazionali di ripresa e resilienza (Pnrr) dei più grandi Paesi europei sul tema infrastrutture e costruzioni. Con 113 miliardi l’Italia non solo batte la Germania, che ne prevede solo 7, ma anche la Spagna (23 miliardi) e la Francia (22 miliardi). Il piano italiano destina infatti alle infrastrutture il 51% delle risorse al settore contro il 32% della Spagna, il 22% della Francia, il 20-25% della Germania.