Premi "Invio" per passare al contenuto

Reti elettriche e PNRR: si tratta a Bruxelles per riconoscere una maggiore remunerazione ai gestori

Nell’ambito degli obiettivi della transizione verde, il PNRR stanzia 3,6 miliardi volti a potenziare le reti elettriche di distribuzione, rendendole più smart e ampliandole dove necessario. Il PNRR consentirà ai gestori di attivare almeno una parte degli investimenti necessari (circa 7 miliardi) senza tradurli in un aumento delle bollette e dunque senza gravare sui cittadini. Rimane irrisolto il nodo della remunerazione del lavoro dei gestori (il PNRR copre soltanto il costo degli investimenti) su cui è in corso un negoziato a Bruxelles.