Premi "Invio" per passare al contenuto

PNRR e mobilità ferroviaria: il piano di RFI

Con il PNRR l’alta velocità ferroviaria arriva in 9 province: Palermo, Messina, Catania, Reggio Calabria, Bari, Battipaglia, Brescia, Verona, Vicenza. Secondo il Piano commerciale presentato da RFI ciò significherà un incremento del 66% dell’ utilizzo del treno e una riduzione media dei tempi di percorrenza del 17%. Gli interventi saranno finanziati prevalentemente dal fondo complementare perché guardano al 2030, ma già nel 2026 si dovrebbero poter vedere alcuni risultati concreti.