Premi "Invio" per passare al contenuto

PIU’ FORTE IL RUOLO DEL PARLAMENTO NEL PNRR

Le commissioni Affari costituzionali e Ambiente della Camera hanno approvato la proposta di Stefano Ceccanti (Pd): il governo dovrà fornire alle Commissioni parlamentari competenti tutte le informazioni e i documenti utili per monitorare il PNRR, anche «al fine di prevenire, rilevare e correggere eventuali criticità nell’attuazione. Le Camere potranno stipulare convenzioni con il Mef per “leggere” i dati del monitoraggio e collaborare fra loro sulla base di intese fra i presidenti. Inoltre, come già riportato dall’Osservatorio.