Premi "Invio" per passare al contenuto

Permane il no della Campania sul Dm 71: Il consiglio dei Ministri lo approva senza l’intesa delle Regioni

Il Consiglio dei Ministri ha approvato oggi il Dpcm che recepisce il cosiddetto “Dm 71” con gli standard per l’assistenza territoriale. Il provvedimento si è reso necessario dopo l’ennesima mancata intesa ieri in Stato-Regioni dovuta al reiterato no della Regione Campania motivato dalla mancanza di risorse aggiuntive per il personale previsto dai nuovi standard del territorio.

Il Governo, come preannunciato nei giorni scorsi, ha quindi comunque deciso di andare avanti da solo, come del resto gli è consentito dalla legge che prevede la possibilità per il Governo di adottare autonomamente un provvedimento in caso di mancata intesa con le Regioni entro un mese dal primo esame. Il dm 71 deve essere approvato entro giugno 2022 per rispettare i traguardi europei.