Premi "Invio" per passare al contenuto

PA digitale 2026: al via gli avvisi per la transizione digitale delle scuole

Su PA digitale 2026 sono stati pubblicati due nuovi avvisi previsti dal PNRR: esperienza del cittadino nei servizi pubblici (misura 1.4.1), per l’adozione di modelli standard per siti web e servizi, con beneficiari comuni e scuole, e il nuovo avviso per la migrazione al cloud (misura 1.2) con beneficiarie le scuole. Sono complessivamente disponibili 95 milioni di euro: 50 milioni sono destinati alla migrazione sul cloud, altri 45 milioni sono dedicati ai siti web.

L’obiettivo degli avvisi è di sostenere, da una parte, la migrazione di un numero minimo di servizi verso infrastrutture e soluzioni cloud qualificate per garantire servizi affidabili e sicuri, in coerenza con quanto definito all’interno della Strategia Cloud Italia, e dall’altra realizzare o aggiornare il proprio sito web grazie all’uso di un modello standard – sviluppato da Designers Italia – che migliorerà le esperienze digitali di genitori, studenti e dell’intera comunità scolastica.

Gli istituti scolastici possono accedere con l’identità digitale su PA digitale 2026, richiedere i fondi destinati e ricevere un’assistenza dedicata. La scadenza per l’invio delle candidature per i due avvisi è il 24 giugno 2022. Dalla pubblicazione dell’avviso in poi sono previste delle finestre temporali di 30 giorni al termine delle quali il Dipartimento provvederà a finanziare le istanze pervenute nel periodo di riferimento.