Premi "Invio" per passare al contenuto

Nuovo accordo tra Corte dei Conti e Procura Europea per NGEU

Firmato ieri l’accordo di cooperazione tra il Procuratore generale presso la Corte dei conti Angelo Canale e il vertice dell’Eppo – Ufficio del Procuratore europeo, Laura Codruţa Kövesi. L’accordo prevede non solo lo scambio di informazioni, ma anche la possibilità di indagini coordinate, puntando a prevenire e a combattere le frodi che minacciano lo sviluppo di Next Generation Eu.