Premi "Invio" per passare al contenuto

NextGenerationEU: attuazione con temi ancora da chiarire

Come riportato sul Sole 24 Ore di oggi, 13 maggio 2022, il presidente di Confindustria Bonomi è tronato a sottolineare che sul PNRR “bisogna fare un grande esercizio di realtà”. Bonomi sottolinea l’attenzione sul tema del caro prezzi e caro energia: “da mesi stiamo dicendo che va rivisto qualcosa all’interno del PNRR, perché se no a parità di risorse, visto che l’Istat ha detto che sono aumentati i costi di produzione del 30% nell’ultimo anno, o rinunciamo al 30% di opere o dobbiamo mettere il 30% in più”.

Molti dubbi arrivano anche dai presidenti di Regione: Zingaretti lamenta una poca attenzione al sostegno alle famiglie e alla natalità; De Luca spinge per “un orientamento vincolante alle grandi imprese per investire nel Sud”; Bonaccini evidenzia invece i problemi di Silk Faw e dei suoi partner e aggiunge anche la necessità di risolvere il nodo dei medici di medicina generale che rischia di compromettere l’attuazione della riforma della sanità territoriale e della M6C1.