Premi "Invio" per passare al contenuto

Le Istruzione tecniche sul PNRR della Ragioneria Generale dello Stato

Nella circolare del 14 ottobre 2021, la Ragioneria dello Stato ha predisposto le “Istruzioni tecniche per la selezione dei progetti PNRR”, al fine di supportare le Amministrazioni centrali titolari di interventi previsti nel PNRR nelle attività di presidio e vigilanza nell’esecuzione dei progetti/interventi di competenza che compongono le misure del Piano e di fornire indicazioni comuni a livello nazionale. In particolare, l’allegato alla circolare offre indicazioni puntuali sugli elementi essenziali di cui tener conto per la selezione dei progetti da finanziare con specifico riferimento per i progetti “a regia” (avvisi pubblici e leggi di finanziamento) che costituiscono gli strumenti maggiormente flessibili in quanto privi di una puntuale regolamentazione unitaria di attuazione. Le stesse indicazioni possono essere utili negli eventuali atti precedenti gli avvisi pubblici o negli eventuali decreti ministeriali di ripartizione delle risorse. 

In particolare, si individuano regole e principi guida di orientamento in modo da consentire di:

  • individuare requisiti di ammissibilità e di eventuali cause di esclusione, attribuibili al Soggetto attuatore e/o alla proposta progettuale, il cui mancato soddisfacimento può comportare una criticità con impatto sul processo di attuazione dell’iniziativa, nonché in fase di controllo e rendicontazione della stessa;
  • fornire elementi utili sui processi di attuazione che potranno essere ripresi nelle apposite sezioni degli “avvisi di selezione dei progetti” e nelle diverse fasi che caratterizzano la procedura in caso di “leggi di finanziamento”.

Le indicazioni vengono riportate per gli avvisi di selezione dei progetti/avvisi pubblici nella PARTE 1 e per le leggi di finanziamento nella PARTE 2, quali documenti autonomi ed auto consistenti di supporto allo strumento attuativo da definire (Avvisi o leggi di finanziamento). La PARTE 3 costituisce, invece, una sezione comune nella quale sono riportati gli elementi propedeutici all’avvio dei progetti validi per tutte le procedure “a regia”. Il documento sarà continuamente aggiornato

In allegato vengono, inoltre, riportati ulteriori utili strumenti di riferimento:  

  • format di autodichiarazione relativa al rispetto dei principi previsti per gli interventi del PNRR (allegato A);
  • format di atto d’obbligo (allegato B);
  • format di convenzione (allegato C);
  • check list di verifica di supporto al funzionario amministrativo per il riscontro della presenza degli elementi indicati nella versione finale dell’avviso/legge di finanziamento prima della formale approvazione (allegato D);
  • informativa sul conferimento e trattamento dei dati e sulla pubblicazione degli elementi ritenuti non sensibili nei siti istituzionali e di consultazione aperta (allegato E).