Premi "Invio" per passare al contenuto

La mozione della maggioranza parlamentare per una maggiore trasparenza del Cloud di Stato (Missione 1, Componente 1, Investimento 1.1)

È stata approvata la mozione della maggioranza parlamentare, con parere positivo del Governo, che impegna quest’ultimo ad assicurare che Presidenza del Consiglio e Ministero della Difesa inviino alle competenti commissioni parlamentari una relazione dettagliata sull’espletamento della gara per il Polo strategico nazionale finanziato con 900 mln/EUR del PNRR. Come riportato dal Sole 24 Ore, l’obiettivo è «assicurare trasparenza» sull’autonomia tecnologica del Polo «con particolare riferimento all’eventuale coinvolgimento anche indiretto di operatori extraeuropei» (i timori si riferiscono ai grandi cloud provider americani e ai rischi collegati alla normativa Usa del Cloud act e del Fisa). La mozione impegna il governo anche a sottoporre il Polo sotto il controllo dell’Agenzia per la cybersicurezza «per quanto concerne le modalità di trattamento e localizzazione dei dati strategici e la gestione di chiavi e strumenti di crittografia per dati della Pa» e ad assicurare che i concessionari «siano per tutta la durata della concessione conformi ai requisiti definiti dall’esercizio del cosiddetto Golden power governativo».