Premi "Invio" per passare al contenuto

Istruzione e ricerca, la dote del Recovery sale a 31,8 miliardi

Le risorse per Istruzione e ricerca salgono da 23,2 a 31,8 miliardi. A crescere sono sia i fondi per il potenziamento dell’offerta dei servizi per l’istruzione, sia la voce Dalla ricerca all’impresa, a cui vanno i restanti 12,44 miliardi. Il piano prevede un consistente stanziamento sui servizi per la prima infanzia (nidi-asili-materne), 4,6 miliardi. Gli its, gli Istituti tecnici superiori, confermano la cifra di 1,5 miliardi. Per la messa in sicurezza degli edifici ci sono 3,9 miliardi. Complessivamente quasi 1,5 miliardi vanno al potenziamento degli alloggi e delle borse di studio per l’accesso all’Università.