Premi "Invio" per passare al contenuto

Il Dipartimento Protezione Civile presenta Regione per Regione il dettaglio dei progetti in essere e nuovi progetti finanziati dal PNRR (Missione 2, Componente 4, Investimento 2.1)

Il PNRR destina 2,49 miliardi ad interventi contro il dissesto idrogeologico (Missione 2, Componente 4, Investimento 2.1). Di questi: 1,287 miliardi sono a titolarità del MITE e sono destinati a interventi strutturali e non strutturali nei territori più a rischio, effettuati entro la fine del 2021; 1,2 miliardi sono invece a titolarità del Dipartimento per la Protezione Civile e in favore delle aree colpite da calamità per il ripristino delle infrastrutture danneggiate e per la riduzione del rischio residuo sulla base di piani di investimento elaborati a livello locale e approvati dal Dipartimento entro la fine del 2021. Degli 1,2 miliardi gestiti dal Dipartimento:

  • 400 milioni di euro sono per “progetti in essere”, ovvero, progetti già approvati da rendicontare;  
  • 800 milioni di euro sono per la realizzazione di “nuovi progetti”, da individuare nell’ambito della medesima area tematica della riduzione del rischio di alluvione e del rischio idrogeologico, con l’obiettivo del ripristino delle condizioni iniziali nelle aree colpite e di garantire la resilienza dei territori alle calamità naturali.

Il Dipartimento per la Protezione Civile ha recentemente pubblicato, Regione per Regione, il dettaglio di progetti in essere e nuovi progetti finanziati dal PNRR a questo link.