Premi "Invio" per passare al contenuto

DL Semplificazioni: proroga fino al 2023 delle norme del DL 76/2020

Il nuovo decreto legge approvato ieri in CDM prevede la proroga al 30 giugno 2023 (e non al 31 dicembre 2026 come previsto dalle prime bozze) di una serie di norme assai rilevanti del decreto legge 76/2020, : la limitazione del danno erariale e dell’abuso d’ufficio, l’obbligo per la stazione appaltante di consegnare i lavori entro sei mesi dall’aggiudicazione, la possibilità di affidare l’appalto integrato di progettazione definitiva e realizzazione dei lavori. Innalzata la soglia per gli affidamenti diretti di servizi di ingegneria e progettazione da 75mila a 139mila euro.