Premi "Invio" per passare al contenuto

Decreto Mipaaf di definizione dei criteri, delle modalità e delle procedure per l’attuazione dei contratti di filiera previsti dal fondo complementare al PNRR

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto Mipaaf che definisce le modalità e le procedure per l’attuazione dei contratti di filiera finanziati dal Fondo Complementare e le relative misure agevolative per la realizzazione dei programmi. Le agevolazioni sono concesse nella forma del contributo in conto capitale e/o del finanziamento agevolato, per programmi compresi tra i 4 e i 50 milioni di euro.

Gli interventi ammissibili alle agevolazioni di comprendono: a) investimenti in attivi materiali e  attivi  immateriali  nelle aziende agricole connessi alla produzione agricola primaria; b) investimenti per la trasformazione di prodotti agricoli e  per la commercializzazione di prodotti agricoli; c) investimenti  concernenti  la  trasformazione   di   prodotti agricoli  in  prodotti  non  agricoli,  nei  limiti  individuati  nei provvedimenti; d)  costi  per  la  partecipazione  dei  produttori  di  prodotti agricoli ai regimi di qualità e misure  promozionali  a  favore  dei prodotti agricoli; e) progetti di ricerca e sviluppo nel settore agricolo. I soggetti proponenti e i soggetti beneficiari sono definiti all’art 5 del decreto, mentre le spese ammissibili sono definite nell’allegato al decreto.

Gli articoli dal 9 al 12 dettagliano il processo di presentazione e istruttoria delle domande di accesso alle agevolazioni (da presentare tramite documentazione apposita che verrà pubblicata sul sito del Mipaaf, insieme alle scadenze), la presentazione della proposta definitiva di contratto di filiera, l’istruttoria della proposta definitiva, nonché gli step necessari per la sottoscrizione del contratto di filiera.