Premi "Invio" per passare al contenuto

D.L. 17/2022: novità per le Valutazioni Ambientali delle fonti rinnovabili

Il 1° marzo è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D.L. 17/2022 avente oggetto misure urgenti per il contenimento dei costi dell’energia elettrica e del gas naturale, per lo sviluppo delle energie rinnovabili e per il rilancio delle politiche industriali. Nel D.L. sono contenute numerose novità in materia di burocrazia per la realizzazione di impianti di energia rinnovabile:

  • art. 9 – FER fuori terra e su edifici è manutenzione ordinaria non soggetta ad alcun permesso salvo che riguardi alcune categorie di beni culturali (lett. b e c 136 d.lgs 42/04) o paesaggistici (art. 138-141);
  • art. 11 – semplificazioni per fotovoltaico in area agricola per impianti su superficie minore 10% azienda;
  • art. 12 – il parere del MIC per FER in aree idonee anche nella VIA non è più vincolante;
  • art. 13 – semplificazioni eolici off-shore e divieto di moratorie;
  • art. 36 – le richieste di integrazioni nei procedimenti di VIA verranno mandate direttamente ai proponenti dalle Commissioni (VIA VAS e PNRR-PNIEC) così da ridurre i tempi delle procedure.