Premi "Invio" per passare al contenuto

Consultazione pubblica “Facciamo Semplice l’Italia. Le tue idee per una PA amica (Missione 1, Componente 2, Sub-investimento 2.2.2)

Entro il 2026 è prevista la semplificazione di 600 procedure per favorire il rilancio e la modernizzazione del Paese, con una tappa fissata al 2024 per le prime 200 procedure (4 milioni/EUR – M1C1, Sub-investimento 2.2.2). Per individuare le procedure più critiche, il Dipartimento della Funzione Pubblica lancia dal 18 febbraio al 18 maggio 2022 la consultazione pubblica «Facciamo semplice l’Italia. Le tue idee per una PA amica». La consultazione è rivolta a cittadini, imprese e professionisti, ma anche ai dipendenti pubblici e alle amministrazioni che devono fornire i servizi e gestire le pratiche. L’obiettivo è raccogliere le segnalazioni sugli ostacoli più frequenti nei rapporti con le amministrazioni pubbliche nei diversi ambiti, dall’edilizia all’ambiente, dal lavoro al sociale, identificando così i problemi più ricorrenti, come tempi d’attesa eccessivi, costi ripetuti, richieste inutili di documenti cartacei per aprire un’attività, certificazioni superflue o complicate da ottenere. La consultazione vuole anche valorizzare le proposte di utenti e operatori della pubblica amministrazione, raccogliendo i loro suggerimenti per semplificare e migliorare le procedure.