Premi "Invio" per passare al contenuto

Ance lancia l’allarme: sull’attuazione del PNRR ritardi inevitabili

Tramite le sue associazioni territoriali, l’Ance ha svolto un’indagine su 596 progetti presentati da 117 amministrazioni locali, per un totale di 1,2 miliardi di euro. Dall’indagine risulta che il 72% dei progetti non è stato aggiornato rispetto agli incrementi di prezzi dei principali materiali da costruzione registrati nell’ultimo anno. L’80% dei progetti non ha un progetto esecutivo che consente di aprire il cantiere e il 66% ha solo un progetto di fattibilità tecnica ed economica (che richiede l’approvazione di ulteriori livelli di progettazione prima di consegnare i lavori). Il 54% dei progetti non è realizzata sulla base di un computo metrico, ma sulla base di una stima parametrica.

Completa il quadro il fatto che la ripartizione territoriale del campione considerato non è equilibrata perché l’86,4% delle risposte arriva dal Nord, l’11,3% dal Sud e il 2,3% dal Centro. E questo rende ancora più grave l’allarme proveniente da questi dati, poiché mediamente le amministrazioni del Nord risultano più efficienti, soprattutto sul fronte della capacità progettuale, di quelle del Sud.