Premi "Invio" per passare al contenuto

Recovery: prime indicazioni sulla governance

Il governo si appresta a licenziare tre decreti, che saranno la cornice entro cui si svolgerà il Recovery Plan: uno sulla semplificazione legislativa, che in pratica estende il Modello Genova a tutti i prossimi cantieri; un decreto sulle assunzioni straordinarie nella PA; e infine un decreto sulla «governance». Su quest’ultimo punto il presidente Draghi sta pensando allo schema Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica) dove, fermi i ministri di carattere economico, di volta in volta partecipano gli altri ministri interessati dai singoli progetti in esame. In questo caso, i  protagonisti sarebbero sempre 4 ministri tecnici: Daniele Franco (Economia), Roberto Cingolani (Transizione ecologica), Vittorio Colao (Digitalizzazione), Enrico Giovannini (Infrastrutture e Mobilità sostenibile), Maria Cristina Messa (Ricerca) e un solo Ministro politico, Roberto Speranza (Sanità).