Premi "Invio" per passare al contenuto

Recovery plan e distribuzione delle risorse: i sindaci chiedono l’assegnazione diretta sul modello spagnolo

Come spendere nel modo più veloce ed efficiente possibile i 30 miliardi del Recovery destinati ai Comuni? I sindaci premono per l’assegnazione diretta sull’ esempio del meccanismo «spagnolo» che ha portato ad una crescita degli investimenti del 3,6% nel 2020. Ciò consentirebbe di evitare il meccanismo dei bandi ministeriali che rischiano di avere tempi eccessivamente lunghi. I sindaci inoltre attendono sia il decreto semplificazione “collegato” al Recovery , sia il via libera alle assunzioni dei tecnici, entrambi indispensabili per dare attuazione ai progetti locali del Recovery.