Premi "Invio" per passare al contenuto

I bandi delle Regioni che attivano la Linea A del Piano Nazionale Borghi

Dopo la pubblicazione da parte del MIC dell’avviso relativo alla Linea B del Piano Nazionale Borghi – 380 milioni/EUR per la selezione di 229 progetti di riqualificazione sociale e culturale in altrettanti borghi storici con una popolazione massima di 5000 abitanti – le regioni stanno procedendo a pubblicare manifestazioni di interesse utili ad attivare la Linea A dello stesso investimento. Si punta cioè ad individuare un progetto per regione, dal valore complessivo non superiore a 20 milioni di euro finalizzato a interventi simili a quelli della linea B, ma concentrati in un solo borgo disabitato o caratterizzato da un avanzato processo di declino abbandono (l’indicatore scelto sono le unità abitative, che non devono essere superiori a 300). Qui la manifestazione di interesse di Regione Lombardia, qui quella di Regione Veneto.