Premi "Invio" per passare al contenuto

Gavosto, Presidente Fondazioni Agnelli: “Sulla scuola, il PNRR manca di una visione dal punto di vista didattico”

Nonostante il PNRR stanzi 12,66 miliardi per gli investimenti complessivi nell’edilizia scolastica, ossia il 40% in più del totale delle risorse assegnate negli ultimi anni, a partire dal 2015, Il presidente della fondazione Agnelli, Andrea Gavosto, è abbastanza critico del piano del governo. “Nel testo si parla ampiamente di sicurezza e sostenibilità, in particolare energetica… manca invece una visione dal punto di vista didattico”: nessun investimento per riorganizzare lo spazio in modo da riorganizzare la didattica frontale e prevederne una più partecipativa.

Dalle colonne del Sole 24 Ore di oggi, Gavosto lancia alcune proposte al governo. Sulla governance, propone di inserire tra i criteri dei bandi del Miur valutazioni sulla qualità dei progetti e degli ambienti di apprendimento (ad esempio, premiando le amministrazioni che dimostrano di dialogare con le scuole, di attuare processi virtuosi per l’assegnazione degli incarichi), così da selezionare progetti realmente integrati nella sicurezza, nella sostenibilità e nella didattica